• Home
  • Prima Edizione - Quaresima 2015

QuaGio - Vivere la grandezza dell’amore di Dio

cover passione

 

La Settimana Santa ci ha fatto vivere la grandezza dell’amore di Dio. Il sussidio #Quagio ha avuto in parte i suoi frutti. Alcuni ragazzi della nostra Diocesi, infatti, come impegno per il Mercoledì santo, si sono incontrati in un garage e lì hanno voluto riproporre l’esperienza della Croce attraverso la tecnica espressiva delle ombre. Ne è venuto fuori un prezioso aiuto alla meditazione della Passione nonostante i pochi minuti.

Leggi tutto

QuaGio - Quinta Domenica di Quaresima

copertina quinta quaresima

Gv ‪12,20-33 - Tra quelli che erano saliti per il culto durante la festa, c'erano anche alcuni Greci. Questi si avvicinarono a Filippo, che era di Betsàida di Galilea, e gli chiesero: «Signore, vogliamo vedere Gesù». Filippo andò a dirlo ad Andrea, e poi Andrea e Filippo andarono a dirlo a Gesù. Gesù rispose: «E' giunta l'ora che sia glorificato il Figlio dell'uomo. In verità, in verità vi dico: se il chicco di grano caduto in terra non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto.

Leggi tutto

QuaGio - Quarta Domenica di Quaresima

copertina quarta di quaresima

Gv 3,14-21 - In quel tempo Gesù disse a Nicodemo: «Come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell'uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna». Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non muoia, ma abbia la vita eterna. Dio non ha mandato il Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo si salvi per mezzo di lui. Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato, perché non ha creduto nel nome dell'unigenito Figlio di Dio». E il giudizio è questo: la luce è venuta nel mondo, ma gli uomini hanno preferito le tenebre alla luce, perché le loro opere erano malvagie. Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio».

Leggi tutto

QuaGio - Terza Domenica di Quaresima - Gesù è il Tempio

 copertina terza di quaresima

Gv 2, 13-25 - Si avvicinava intanto la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. Trovò nel tempio gente che vendeva buoi, pecore e colombe, e i cambiavalute seduti al banco. Fatta allora una sferza di cordicelle, scacciò tutti fuori del tempio con le pecore e i buoi; gettò a terra il denaro dei cambiavalute e ne rovesciò i banchi, e ai venditori di colombe disse: «Portate via queste cose e non fate della casa del Padre mio un luogo di mercato». I discepoli si ricordarono che sta scritto: Lo zelo per la tua casa mi divora.

Leggi tutto

QuaGio - Seconda Domenica di Quaresima - La trasfigurazione

copertina seconda di quaresima

Mc  9,2-10 - Dopo sei giorni, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li portò sopra un monte alto, in un luogo appartato, loro soli. Si trasfigurò davanti a loro e le sue vesti divennero splendenti, bianchissime: nessun lavandaio sulla terra potrebbe renderle così bianche. E apparve loro Elia con Mosè e discorrevano con Gesù. Prendendo allora la parola, Pietro disse a Gesù: «Maestro, è bello per noi stare qui; facciamo tre tende, una per te, una per Mosè e una per Elia!». 

Leggi tutto

QuaGio - Prima Domenica di Quaresima

copertina prima di quaresima

Mc  1,12-15 - In quel tempo, lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano. Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo».

Leggi tutto

Newsletter Diocesana

Lasciate il vostro nome e indirizzo mail per ricevere gli aggiornamenti periodici diocesani.

Vinci la GMG di Cracovia

Rivedi la diretta streaming con l'estrazione del vincitore.